UN PROGETTO CONDIVISO

Valorizzare il rapporto tra agente e attore per creare una sinergia a disposizione di chi crede
che la professionalità sia indispensabile per realizzare prodotti pubblicitari e cinematografici di qualità.

Laura Pho Union

Laura De Ambrosi

Una lunga esperienza nelle più importanti agenzie di Milano la porta a fondare Union Italia nel 2015 per continuare a disseminare come prezzemolo i volti degli attori di ogni età da lei rappresentati per ruoli in spot, film, fiction, teatri, web e ogni altro mezzo e supporto audio-video conosciuto.

Predilige i rapporti umani ed è sempre raggiungibile dai suoi attori, caratteristica che la fa mal volere da tutta la famiglia.

“È importante il rapporto umano con gli attori che rappresento”

Laura Pho Union

Federica Agresti

Tra le righe del suo curriculum spicca l’innato talento per individuare il volto giusto per i ruoli richiesti. Dalla parte opposta della barricata, prima di approdare in Union Italia nel 2019, ha affiancato il lavoro di importanti direttori casting nella selezione di attori e attrici.

Ama essere al servizio del lavoro dell’attore per valorizzarne al meglio le doti artistiche e professionali e chiacchierare con lei può riservare spunti interessanti per la propria carriera.

“Agente o attore è tutta questione di stare in ascolto”

Claudia Tua Union

Paola Ferlini

L’amicizia con Laura la avvicina al mondo degli attori e nel 2017 entra come socia in Union Italia. Responsabile del controllo di gestione  e amministrazione di numerose case di Produzione pubblicitaria e cinematografica, porta in agenzia la sua esperienza con l’obbiettivo di dare un assetto strutturato e professionale alla società.

Verificare i contratti per la tutela degli attori e garantire un servizio di consulenza ai clienti è il suo modo di pensare ad una agenzia dal respiro internazionale proiettata nel futuro.

“Conosco il settore cine-audiovisivo come le mie tasche”

Daniele Ornatelli Union

Daniele Ornatelli

Studia con Irma Sandrey presso il Lee Strasberg Insitute di New York, borsa di studio con Anna Strasberg e Dennis Hopper sul metodo Strasberg, diploma di “Zanni” e “Magnifico” alla Scuola Internazionale dell’Attor Comico e Commedia dell’Arte con il maestro Antonio Fava. Un approccio alla professione di attore che gli ha permesso di interpretare ruoli importanti nel cinema, a teatro e sullo schermo televisivo.
Da qui nasce il suo sogno: raggruppare gli attori “sotto un unico cielo” per dare forza alla loro voce.

Co-fondatore di Union Italia lascia alla società l’impronta di un attore.

“Siamo in tanti e l’unione fa la forza”