Beatrice Cevolani

Nome: Beatrice

Cognome: Cevolani

Colore occhi: Marroni

Colore capelli: Castani

Sport: Pallavolo, Nuoto

Canto: Pop

FORMAZIONE
2018. Scuola per autori “BOTTEGA DELLE FINZIONI”, area multimediale e audiovisiva per ragazzi.
2016. “ATTORE AUTORE” curata da Accademia Perduta e da Demetra Formazione.
2005/2007. Lavoro sul canto popolare con Antonella Talamonti.
2005/2010. Workshop e formazioni teatrali con Elena Bucci, Claudio Morganti, Massimiliano Speziani, Alfonso Santagata, Chiara Guidi, Danio Manfredini, Valdoca, Raffaello Sanzio, Teatro Nucleo e Teatro delle Albe.
Laboratori di danza e sul movimento con Biagio Caravano (MK), Sonia Brunelli (Barokthegreat), Roberto Castello (ALDES).
2007. Laurea al DAMS – indirizzo teatro v.o.
2001. “CROCEVIA – per un teatro fisico”, formazione curata dal Teatro Due Mondi.

PREMI
– Hub Art Matera 2018 – Rai com, con il progetto “MATERA E’”
– Filmlab Biennale College 2013 – Festival del Cinema di Venezia, con il film Yuri Esposito Premio scrittura di scena Lia Lapini 2011, con lo spettacolo Innerscapes
– Biennale Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo 2009, con lo spettacolo Aggregazione
– Premio del pubblico – Ermo Colle Sardegna 2008, con lo spettacolo Didì e Gogò – riflessioni su S. Beckett

CINEMA
– “Never whistle alone”, regia di Marco Ferrari. Ruolo: Pubblico Ministero
– “Volevo nascondermi”, regia di Giorgio Diritti. Ruolo: Moglie di Ivo
– “Lamborghini – The legend”, regia di Bobby Moresco. Ruolo: infermiera
– “Blue Kids”, regia di Andrea Tagliaferri. Ruolo: compagna del padre
– “Yuri Esposito”, regia di Alessio Fava. Ruolo: Coprotagonista, Lucia

TELEVISIONE
– “Medical report”, regia: Jan Michelini. Ruolo: madre di Jacopo
– “La guerra è finita”, regia di Michele Soavi. Ruolo: Eugenia
– “Tutto può succedere II”, regia di Lucio Pellegrini. Ruolo: proprietaria monolocale
– “Scomparsa”, regia di Fabrizio Costa. Ruolo: Capo infermiera
– “Amore criminale”, regia di Matilde D’Errico. Ruolo: receptionist

TEATRO
– “Si fa senza volerlo”, regia di Panda project
– “Hazard”, regia di Panda project
– “Pixie e i contrari psicologici”, regia di Delia Trice
– “E tu di che Costituzione sei?”, regia Panda project
– “Pandamonium”, regia Panda project
– “Io non so cominciare”, regia di Andrea Fazzini
– “Visual Bluff”, regia Panda project
– “Innerscapes”, regia di Matteo Lanfranchi
– “Cuore di Panda”, regia Panda project
– “Didì e Gogò – riflessioni su S. Beckett”, regia di Cevolani e Parisi
– “Il duca delle prugne”, regia di Roberto Castello
– “Santa Giovanna dei Macelli”, regia di Alberto Grilli

PUBBLICITA’
– Spot Reciproca, regia di Vito Palmieri
– Spot solidale San Patrignano, regia di Stefano Mordini
– Sky Cinema sod, regia di Davide Gentile
– Tim wallet, regia di Carlo De Agostini

Beatrice Cevolani