Daniele Vagnozzi

Nome: Daniele

Cognome: Vagnozzi

Colore occhi: Marroni

Colore capelli: Castani

Sport: Arti marziali, Danza

Canto: Pop

Strumenti: Chitarra, Ukulele

Lingue

Spagnolo

Nasce ad Ancona nel 1991, si laurea in Psicologia presso l’Università Alma Mater Studiorum di Bologna nel 2013 e, dopo aver frequentato la Scuola di Teatro A. Galante Garrone, si diploma all’Accademia dei Filodrammatici di Milano nel 2017 con medaglia d’oro alla classe.

In teatro lavora con i registi F. Frongia, G. Solari, B. Fornasari, T. Amadio, C. Accordino e M. Renga. È nel cast di Shakespeare in love di T. Stoppard (Disney Theatrical Production), prodotto da Viola Produzioni, Teatro Brancaccio con cui è in tournée in Italia nella stagione 18/19, e in Tamburi nella notte di B. Brecht coproduzione di Teatro Elfo Puccini e Teatro Filodrammatici di Milano.
Nel 2019 è cotraduttore di testi e liriche e assistente alla regia per Appiccicati: Un musical differente di F. Gonzalez, produzione Teatro Filodrammatici di Milano.

Nello stesso anno è regista e autore di A braccia aperte, produzione Compagnia Caterpillar, in scena al Teatro Libero di Milano e Binario 7 di Monza e di Argonauti e Xanax, con il patrocinio di Ordine degli Psicologi della Lombardia, in scena al Teatro Filodrammatici di Milano a maggio 2020.

È protagonista per il Centro Sperimentale di Cinematrografia di Milano nei cortometraggi Siamo pazzi arrendetevi ed Eschimesi e in Rewind per la Scuola di Cinema Mohole.

Daniele Vagnozzi