Elena Savio

Nome: Elena

Cognome: Savio

Colore occhi: Marroni

Colore capelli: Castani

Sport: Equitazione, Ginnastica artistica/acrobatica, Pattinaggio / Pattinaggio su ghiaccio

Canto: Pop

Lingue

Inglese

Francese

Spagnolo

Si forma presso il Teatro Erba di Torino dal 1995 al ’97, in seguito studia al Tangram Teatro con Bruno Maria Ferraro e Ivana Ferri di Torino dal 2003 al 2005.

 

Approfondisce la sua tecnica attoriale: Przemek Wasilkowski, François Khan, Federica Tardito e Aldo Rendina, Bruce Myers, Jean Paul Denizon, Daisuke Yoshimoto, Cristina Pezzoli, Tadeusz Wierzbicki, Emiliano Bronzino, Matteo Tarasco.

In televisione e al cinema la vediamo in:

“Non uccidere” Fiction Rai (Giulia, ep.09);

“Changing” spot concorso Barilla (2013);

“Elisa di Rivombrosa 2” in onda su Canale5 (2005).

A teatro matura numerose esperienze, tra cui citiamo:

“Così è di se vi pare” di Luigi Pirandello, regia di Eliana Cantone (2004);

“Oresteia” di Eschilo, regia di Claudio di Scanno (2007);

“Le tre sorelle” di Cechov, regia di Jean Paul Denizon (2010/2011)

 

Elena Savio