Emanuele Arrigazzi

Nome: Emanuele

Cognome: Arrigazzi

Colore occhi: Marroni

Colore capelli: Brizzolati

Sport: Ciclismo

Canto: Pop

Strumenti: Basso elettrico

Lingue

Inglese

Inizia il mestiere d’attore e regista collaborando con Antonio Catalano, lavorando in seguito con registi classici e di sperimentazione (tra gli altri Massimo Navone, Giancarlo Zanetti, Werner Vas, Giulio Baraldi, La Casa degli Alfieri).

Particolarmente interessato alla forma della narrazione e alla drammaturgia contemporanea, ha diretto e interpretato diversi monologhi tra cui: Il poema dei lunatici tratto dall’opera di Ermanno Cavazzoni, Il mio doping performance in bicicletta, Groppi d’amore nella scuraglia di Tiziano Scarpa. Ha inoltre diretto uno spettacolo tratto dall’Amleto di Shakespeare con i carcerati del carcere Sant’Anna di Modena.

Lavora anche come attore cinematografico (Il ronzio delle mosche di Dario D’ambrosi, Mi fido di te di Massimo Venier) e televisivo (Nebbie e delitti, Bartali, Pantani, Distretto di polizia, Ris).

Sviluppa un interesse per il teatro ragazzi e il mondo dei burattini e nella stagione 2013-2014 porta in giro per l’Italia tre spettacoli per bambini: Giacomino di Cristallo e Il Canto di Natale prodotti dal Teatro Stabile di Grosseto e L’Ombra scritto da Luciano Nattino spettacolo per attore e burattini.

Emanuele Arrigazzi

Sei interessato a questo attore?

I nostri agenti sono a tua disposizione

Contattaci