Giulia Pont

Nome: Giulia

Cognome: Pont

Colore occhi: Marroni

Colore capelli: Castani

Canto: Pop

Strumenti: Fisarmonica, Pianoforte

Lingue

Inglese

Si avvicina al mondo del teatro frequentando il corso propedeutico di recitazione presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Negli anni successivi si forma partecipando a diversi workshop (sulla commedia dell’arte con Carlo Boso, sulle tecniche attoriali e clownerie con Philippe Hottier, di narrazione con Laura Curino) e diplomandosi nel 2011 presso Atelier Teatro Fisico Philip Radice.

Si diploma inoltre presso la Shakespeare School, scuola di perfezionamento per attori di Jurij Ferrini.

Tra il 2012 e il 2016 recita in vari spettacoli di Action Theatre in English per bambini e ragazzi; in seguito partecipa in qualità di attrice ne “Il medico per forza” di Molière, con la regia di Marco Cavicchioli e in “Sogno americano” di Arthur Miller, con la regia di Jurij Ferrini.

É autrice e attrice in “Ti lascio perché ho finito l’ossitocina” e “Effetti indesiderati anche gravi”.

Giulia Pont