Salvatore Alfano

Nome: Salvatore

Cognome: Alfano

Colore occhi: Verdi

Colore capelli: Bruni

Sport: Calcio, Pallavolo, Nuoto, Danza

Lingue

Inglese

FORMAZIONE
2019. Diploma Accademico di primo livello in recitazione. Scuola Civica di Teatro Paolo Grassi, Milano (Italia)

PREMI
– Vincitore Premio Hystrio alla Vocazione 2019

TEATRO
– “La Dodicesima Notte”, regia di Giampiero Solari (direzione artistica Carlo Cecchi)
– “L’ispettore generale” di Gogol, regia di Alberto Romano Cavecchi
– “Dunsinane” di David Greig, regia di Marco Plini
– “Arlecchino dirozzato dall’amore” di Marivaux, regia di Massimo Navone
– “Dov’è la strada per le stelle” progetto coro su Lucio Dalla, regia di Giampiero Solari
– “E fuori nevica” di Vincenzo Salemme, regia di Virginio Gallo
– “Gioia di papà” di Vincenzo Salemme, regia di Mario Maruca
– “Taxi a due piazze” di Ray Cooney, regia di Mario Maruca
– “L’invisibile che c’è” di Antonio Grosso, regia di Giacomo Aversa

CORTOMETRAGGI
– “Il viaggio”, regia di Viviana Lorelli (RUFA)
– “Controcorrente”, regia di Viviana Lorelli (RUFA)
– “Natalie”, regia Michele Greco
– “Delta” regia Yari Saccotelli (RUFA)
– “Due Volte” regia Domenico Onorato (CIVICA SCUOLA PAOLO GRASSI), premio miglior cortometraggio “Festival Internazionale del film corto Tulipani di seta nera”

Salvatore Alfano