Valentina Virando

Nome: Valentina

Cognome: Virando

Colore occhi: Marroni

Colore capelli: Castani

Sport: Ginnastica artistica/acrobatica

Canto: Jazz

Strumenti: Chitarra

Lingue

Francese

Inglese

FORMAZIONE
– Diploma della Scuola del Teatro Stabile di Torino
– Corso di Perfezionamento “Audition” all’Accademia Silvio d’Amico
– Diploma di canto al Centro Jazz di Torino

PREMI E RICONOSCIMENTI
2007. Vincitrice Premio Hystrio
2017. Vincitrice Actors&Poetry

TEATRO
– “Coefore Eumenidi”, Teatro Greco di Siracusa, regia di Davide Livermore
– “Amore Ricucito”, Teatro Stabile Torino, regia di Alessandro Federico
– “Bastiano e Bastiana” di Mozart, Teatro Nazionale di Genova, regia di Davide Livermore – “Furiosa Scandinavia” di A.Rojano, Teatro Stabile di Torino, regia di Javier Sahuquillo
– “Cliché” di Alessandro Federico, Teatro Stabile di Torino, regia di Alessandro Federico
– “Quello che l’acqua nasconde” di A. Perissinotto, regia Ivana Ferri
– “Pecore Nere” di Stefano Benni, regia di Alessandro Tedeschi
– “Elettra” di Hofmannsthal, Festival di Segesta, regia di Giuliano Scarpinato
– “Le Beatrici”, Festival dei Due Mondi di Spoleto
– “Ti amo lavoro”, Acti Teatro e Teatro Stabile Torino, regia di Beppe Rosso
– “Ti ho sposato per allegria” di Natalia Ginzburg, regia di Piero Maccarinelli
– “Storie di una spietata umanità” da M.Visniec, regia di Beppe Rosso
– “Sarrasine” di H. de Balzac, Festival Asti Teatro, regia di Valeriano Gialli
– “La Scuola Delle Mogli” di Molière, Teatro Stabile di Torino, regia di Valter Malosti
– “Il Funerale” di Olivia Manescalchi, regia di G. Judica Cordiglia
– “Furiosus” da Ariosto, Festival di Avignone Off, regia di Valeriano Gialli
– “La bambina che raccontava i film”, Festival delle Colline, regia di Lino Spadaro
– “Gran Varietà Brachetti”, regia di Arturo Brachetti
– “9 Mesi e un giorno”, regia di Olivia Manescalchi
– “Tre De Musset”, Teatro Stabile di Torino, regia di Mauro Avogadro
– “Le Troiane” di Euripide, regia di Adriana Innocenti
– “Pista” di V. Matthews, regia di Pino Quartullo
– “L’albergo dei poveri” di M.Gorkij, regia di Giancarlo Cobelli
– “Marat-Sade” di Peter Weiss, Teatro Stabile di Torino, Teatro Due di Parma, regia di Walter LeMoli
– “Due atti Unici” di A. Checov, regia di Carlo Roncaglia
– “Filottete H” con gli attori diversamente abili della compagnia Girandola Teatro
– “Alfonso und Estrella” di Schubert, regia di Luca Ronconi
– “Il Genio Buono e il Genio Cattivo” di C.Goldoni, regia di Mauro Avogadro
– “Romeo e Giulietta” di W. Shakespeare, Teatro Stabile di Torino, regia di JeanCristophe Sais
– “Don Chisciotte” di Cervantes, regia di Henning Brochaus
– “Risveglio di Primavera” di F. Wedekind, regia di Marco Plini

CINEMA
– “Ora e per sempre” di V. Verdecchi
– “Volti” di D. Segre
– “Binari Incrociati” di Riccardo Pasio
– “Svanire” di Angelo Cretella

Valentina Virando